Liposuzione

Rimodellamento del profilo corporeo

Richiedi un preventivo gratuito

Rimodellamento del profilo corporeo

La lipoaspirazione detta anche liposuzione o liposcultura e definita con molti altri suffissi in base alle numerose differenze tra tecnica e tecnica (sono di uso corrente i termini criolipo, piuttosto che lipolaser o laserlipolisi ed anche, di recente introduzione, accanto agli smart phons, la smartlipo, mentre la liposuzione ad ultrasuoni ha ceduto un po' il campo e la micro-liposuzione non impressiona più nessuno...)

Foto pre & post intervento di Liposuzione
serve a rimodellare il grasso corporeo di rivestimento del contorno corporeo che a seconda della sua presenza contribuisce in modo determinate all'estetica del corpo che condiziona non poco con la sua quantità, qualità e distribuzione selettiva.

Con una liposuzione ben eseguita, programmata sulla base di indicazioni appropriate, un corpo può apparire più snello e più tonico.
Il principio della lipoaspirazione si basa sulla eliminazione definitiva del grasso (degli adipociti) tramite il meccanismo dell'aspirazione.
Con la lipoaspirazione i depositi adiposi localizzati, in eccesso, vengono definitivamente eliminati con il conseguente miglioramento del contorno corporeo e quindi dell'estetica complessiva della figura corporea.
Il candidato ideale per un intervento di addominoplastica è quello che presenta oltre ad adiposità localizzata a livello addominale, anche rilassamento cutaneo tale da rendere controindicata la soluzione alternativa meno invasiva della lipoaspirazione.
Foto pre & post intervento di Liposuzione

I problemi estetici da sovrappeso ma anche da adiposità eccessiva, localizzata particolarmente e selettivamente in aeree cosiddette "bersaglio" del corpo, che nella donna sono rappresentate dai fianchi e dall'esterno cosce e nell'uomo dalla classica pancia, costituiscono un riscontro più che diffuso.

Non sono solo i disordini alimentari o comunque una cattiva educazione alimentare a costringerci a fare i conti con la moderna lipoaspirazione ma anche fattori costituzionali giocano un ruolo importante nel tipo di fisico, più o meno grasso, sia per il numero di adipociti che ci portiamo appresso dalla nascita sia per la capacità di assimilare quello che mangiamo e di bruciare le calorie introdotte con l'alimemtazione.
Foto pre & post intervento di Liposuzione

La liposuzione quindi può trovare indicazione a prescindere dagli errori comportamentali ed essere invocata per correggere plus antiestetici a diversi livelli, dove la dieta c'entra poco o nulla, come i polpacci o le caviglie.
In molti casi la liposuzione trova indicazione come unica procedura mentre in altre situazioni la liposuzione viene associata ad altri interventi estetici come l'addominoplastica o il lifting delle cosce o del viso.
Nella ginecomastia mista o a prevalente componente ghiandolare la liposuzione si associa comunque alla mastectomia sottocutanea quando questa si rende necessaria, per ottenere un risultato più naturale (per evitare il "buco" conseguente alla mastectomia). La liposuzione è utile anche per minimizzare gli esiti cicatriziali della chirurgia tradizionale dedicata all'eliminazione dei voluminosi lipomi che con la tecnica della liposuzione possono essere eliminati senza cicatrici residue. Buona norma in tali casi è la richiesta di un esame istologico del prodotto della lipoaspirazione per escludere eventuali componenti sarcomatose (liposarcoma).

In certi casi la liposuzione consente, se il grasso aspirato viene raccolto in un recipiente sterile, anzichè nel "bidone" per i rifiuti speciali, il riutilizzo del grasso aspirato per una lipostruttura (autotrapianto di grasso) a beneficio di aree che presentano indicazione ad essere implementate di volume (mammelle, "minus", esito di errori tecnici occorsi in precedenti interventi di chirurgia estetica, dei quali la liposuzione stessa puo' essere un esempio, ecc).

In via generale possiamo affermare che una liposuzione non è indicata per perdere peso ma per scolpire nuove forme (body contouring). Possiamo anche affermare che la liposuzione non è indicata per eliminare la cellulite, ma per rimodellare i contorni corporei. Il risultato sotto il profilo della soddisfazione del paziente relativamente a una liposuzione dipende molto quindi dalla preparazione del paziente in merito a quello che alla liposuzione si può o non si può chiedere.

Foto pre & post intervento di Liposuzione

Liposuzione preparazione all'intervento

Una domanda frequente è la seguente: se prima dell'intervento di liposuzione sia necessario o almeno utile sottoporsi a un regime dietetico.
La risposta è che a prescindere dall'utilità in generale di ogni regime dietetico intelligente che potremmo anche chiamare educazione alimentare, non è necessario che il paziente perda peso in funzione dell'intervento. Anzi, se il paziente conserverà le sue normali abitudini alimentari, i suoi depositi adiposi saranno più evidenti e quindi meglio trattabili.

Foto pre & post intervento di Liposuzione
Foto pre & post intervento di Liposuzione
Dott. Raoul Novelli

Liposuzione rischi

I rischi più comuni come esito di una liposuzione mal eseguita sono la comparsa di avvallamenti o ondulazioni come conseguenza di eccessiva superficialità del trattamento e dell'eccessiva asportazione di grasso.

Altra complicazione può essere rappresentata dall'anemizzazione per eccessiva asportazione di grasso e di conseguenza per eccessiva perdita di sangue. Nei casi limite a seguito di liposuzioni esagerate si rendono necessarie delle emotrasfusioni per eccessiva perdita di liquidi e di sangue con conseguenti ipotensione e anemia.
Altra complicazione conseguente a un tipo particolare di lipoaspirazione, la liposuzione ad ultrasuoni è data dalle ustioni interne dovute al calore emesso dalle sonde a ultrasuoni, con conseguenti infiammazioni e liponecrosi che si esprimono in sieromi di lunga durata.

Dopo una liposuzione si può avere riduzione della sensibilità cutanea, ma la complicazione più temuta, anche se di rarissimo riscontro è la tromboembolia, con quadri clinici di embolia polmonare e rischio di vita.
Come profilassi a questo tipo di rischio, specie se si programma una liposuzione "imponente" è buona regola attuare la profilassi con eparina a basso peso molecolare.

Liposuzione tecniche chirurgiche

Molte sono le variabili tecniche della liposuzione.
A parte il tipo di anestesia che, anestesia locale a parte indicata per tutti, nel caso di lipoaspirazioni di "portata" limitata, alcuni preferiscono comunque di tipo generale, mentre altri chirurghi preferiscono di tipo peridurale, quando (e sono i casi più frequenti) la lipoaspirazione interessa gli arti inferiori.

Le differenze più significative nell'ambito delle tecniche di lipoaspirazione dipendono dalla diversità delle procedure (lipo laser, lipoma ultrasuoni, criolipo, lipo tradizionale), ove, come dice il nome sono di bolta in volta utilizzate varie energie fisiche per distruggere gli adipociti, che vanno dal calore, al freddo, alla luce laser, agli ultrasuoni.

Altre differenze di tecnica sono legate al tipo di cannule aspiranti e soprattutto al loro diametro. Un'ulteriore differenza è rappresentata dal volume dei liquidi infiltrati prima, di procedere alla lipoaspirazione vera e propria.

Lipoaspirazione post operatorio

Dopo una lipoaspirazione, forse con l'eccezione di piccole o piccolissime lipoasirazioni (piccole relativamente all'esiguità delle aree trattate e alla scarsa quantità del volume di grasso aspirato), il paziente si ritrova letteralmente "steso".

La procedura di lipoaspirazione comporta un trauma esteso e notevole perdita di liquidi integrando le condizioni tipiche di una sindrome simile alla crash sindrom e alle condizioni cliniche causate da ipovolemia, specie quando la quantità di aspirato supera certi volumi. Considerando le perdite relative alla quantità di volume aspirato e le perdite relative alla liponecrosi successiva, all'edema post operatorio ecc si conviene che sia buona regola integrare con infusione endovenosa una quantità di liquidi doppia rispetto al volume aspirato. Ciò ci suggerisce anche come sia assolutamente imprudente eseguire un certo tipo di interventi senza il supporto di strutture cliniche.

L'adozione di una guaina elastocompressiva aiuta a superare i disagi del trauma da lipoaspirazione ed è consigliabile portarle ininterrottaente per almeno 15 giorni. Una apertura in area perineale consentirà di poter ottemperare alle esigenze fisiologiche senza doversi togliere la guaina.

Lipoaspirazione tempi di recupero

Dopo una lipoasirazione i risultati spesso stentano a farsi evidenti. In linea di massima il paziente deve essere istruito ad avere pazienza almeno tre mesi prima di considerare il risultato della sua liposuzione come definitivo.

Lipoaspirazione risultati

I risultati di una lipoaspirazione possono essere davvero eclatanti, quando l'indicazione sia stata corretta.

Non c'è' dieta che possa scolpire selettivamente un profilo corporeo come può farlo una lipoaspirazione.


Richiedi un preventivo gratuito ai nostri chirurghi estetici

Il sottoscritto esprime il proprio libero e consapevole consenso per il trattamento dei propri dati per le finalità e con le modalità descritte nell'informativa di cui dichiara di aver preso atto.